SAYYADIAH

Sayyadiah o sayyadiya è un piatto unico di origine egiziana. Riso e pesce ne fanno da padroni e il cumino dà il sapore esotico che ci si aspetta  da un piatto medio-orientale. Come vedrete non è difficile da preparare e il bis sarà sicuro.

Porzioni: 2

See more about Edamam on

Ingredienti

Note

difficoltà di preparazione media

sayyadiah_foto_01_ingredienti1) Iniziate mettendo su un fornello piccolo a fiamma bassa una padella piccola dove abbrustolirete i due spicchi d’aglio sbucciati e tagliati, un cucchiaio di cumino e i grani di pepe nero per due/tre minuti.

sayyadiah_foto_02_tostatura2) Con una grattugia dai buchi piccoli grattugiate tutto il limone lavato senza arrivare a intaccare la buccia bianca che dà un sapore amaro.

sayyadiah_foto_03_buccia3) In un mortaio mettete l’aglio, il cumino e il pepe nero abbrustoliti, sale e la buccia del limone. Procedete a pestare il tutto, aggiungete l’olio d’oliva extravergine e il succo del limone di cui avete usato la buccia e mescolate con un cucchiaio.

sayyadiah_foto_04_mortaio4) Dedicatevi al pesce adesso: io ho scelto un’orata ma potete variare pesce a secondo dei vostri gusti. Pulite il pesce levando interiora, branchie e raschiando le squame. Sciacquatelo e procedete a fare su ogni fianco tre tagli profondi.

sayyadiah_foto_05_crudo5) Su un piatto piano grande mettete il pesce, bagnatelo con le spezie, l’olio e il limone che sono nel mortaio dentro, fuori e nei tagli e lasciatelo marinare per almeno mezz’ora. Più il pesce resta a marinare meglio è.

sayyadiah_foto_06_marinato6) In una padella capiente mettete un po’ di olio di d’oliva extravergine e la cipolla tagliata sottile su una fiamma piccola a fuoco medio e lasciate cuocere mescolando ogni tanto.

7) Lavate il riso tre/quattro volte con acqua fredda e quando la cipolla sarà ben cotta, mettetelo nella padella.

sayyadiah_foto_07_riso8) Lasciate rosolare bene il riso con la cipolla, mescolando spesso, e dopo aggiungete 3 bicchieri d’acqua fredda e un po’ di sale. Aspettate che il tutto cominci a bollire e coprite la padella con un coperchio per 10 minuti. Poi altri 5 minuti a fuoco un po’ vivace per fare asciugare tutta l’acqua.

9) Appena avete messo l’acqua nella padella col riso, riscaldate la piastra o una griglia su un fornello medio a fiamma alta. La griglia deve essere molto calda prima di metterci il pesce. Abbassate la fiamma, mettete il pesce e lasciate cuocere 10 minuti per parte o anche meno se il pesce è meno di mezzo chilo. Quando lo girate usate il condimento della marinatura per bagnare il pesce da entrambi i lati mentre cuoce.

sayyadiah_foto_08_cotto10) Nel frattempo tritate finemente il prezzemolo, levate il riso che si è asciugato dalla padella e ponetelo su un piatto grande. Spargete il prezzemolo sul riso.

sayyadiah_foto_09_risoe per ultimo ponete il pesce cotto.

Che ve ne pare? A casa mia ogni volta è un successone con questo piatto!

Carmen Arancino

... Scrivi la tua opinione ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.