RISOTTO AI CARCIOFI E PANCETTA

Per me è importante mangiare i prodotti della terra durante la loro stagione e visto che adesso è periodo di carciofi un buon risotto ai carciofi e pancetta ci sta proprio bene sulle nostre tavole. La pancetta rosolata e croccante si unisce al sapore delicato dei carciofi. Con poca fatica e lavoro prepariamo il nostro risotto ai carciofi e pancetta con il piacere di offrire ai nostri cari un buon primo.

Tempo totale: 40 minutes

Porzioni: 2

Per Serving 206 calories

Fat 21 g

Carbs 1 g

Protein 5 g

2


la preparazione di questo risotto è molto facile

Ingredienti

  • 160 gr.di riso carnaroli
  • 3 carciofi chiari
  • 90 gr.di pancetta a cubetti
  • 1/2 litro di brodo vegetale
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco
  • 1/2 limone
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di pepe nero in grani
  • q.b. sale

risotto_carciofi_pancetta_foto_01_ingredienti1) Il primo passo è la preparazione del brodo vegetale e, visto che è molto semplice farlo, consiglio di perdere tre minuti in più invece di ricorrere al dado. Ma a voi la scelta.

2) Messo su il brodo pulite i carciofi: levate tre giri di foglie ai carciofi poi poggiate il pollice alla base della foglia del carciofo, piegatela e strappatela. Continuate a togliere le foglie fino a sentirle molto tenere al momento dello strappo. Tagliate il carciofo a metà e con la punta del coltello levate il cuore del carciofo fatto di peletti e spine sottili. Togliete anche la punta delle foglie rimanenti per privarle delle spine e tagliate il carciofo pulito a fettine. Usate il mezzo limone per mantenere chiare le fettine di carciofo: io le passo nel limone ma si possono tenere anche in una ciotola d’acqua fredda con il succo di mezzo limone fino al momento della cottura.

risotto_carciofi_pancetta_foto_02_carciofi3) Passiamo alla pancetta: se l’avete comprata in un’unica fetta tagliatela a piccoli cubetti. Io l’ho comprata già tagliata e non affumicata per dare più spazio al sapore del carciofo. In una piccola padella mettete i cubetti di pancetta e il pepe nero in grani. Fate rosolare il tutto su un fornello piccolo a fiamma media per 10 minuti. Quando la pancetta sarà ben rosolata levatela dalla padella evitando il grasso rimasto e il pepe. Così il risotto sarà meno pesante.

risotto_carciofi_pancetta_foto_03_pancettaSe  il brodo vegetale sta già bollendo spegnete la fiamma e filtratelo usando lo scolapasta, poi rimettetelo su una fiamma bassa per mantenere alta la sua temperatura.

4) Adesso in una padella medio/grande mettete dell’olio di oliva extravergine e due spicchi di aglio puliti e schiacciati. Quando l’aglio sarà rosolato aggiungete i carciofi a fettine, un pizzico di sale e lasciate cuocere per 10 minuti.

risotto_carciofi_pancetta_foto_04_riso5) Levate l’aglio dalla padella e aggiungete il riso ai carciofi sul fuoco già da 10 minuti. Mescolate i due ingredienti e lasciate insaporire per 5 minuti. Ora mettete il vino bianco e lasciatelo evaporare per 3-5 minuti. Quando occorre mescolate per non fare attaccare il risotto al fondo della padella.

6) Ora aggiungete via via un mestolo di brodo caldo al risotto e mescolate ogni tanto, lasciate cuocere per 15 minuti.

7) Assaggiate il riso: se è quasi cotto aggiungete la pancetta rosolata, mescolate e lasciate qualche minuto sul fuoco il risotto a insaporire.

Pronto, a tavola! Se gradite il formaggio vi consiglio del pecorino non troppo stagionato ed ecco a voi il risotto ai carciofi e pancetta!

Carmen Arancino

... Scrivi la tua opinione ...