PANZANELLA TOSCANA CON RISO VENERE

La panzanella è il piatto estivo più diffuso in Toscana: fresco e facilissimo da preparare rappresenta la semplicità della cucina “povera” della regione dove abito. Al posto del pane toscano, privo di sale, ho usato il riso venere pensando a chi per scelta o per necessità vuole evitare il glutine ed è così che è nata la panzanella toscana con riso venere. Inoltre ho aggiunto un paio di zucchine fresche che crude sono deliziose. Ve la consiglio, è buona ed adatta alla stagione calda. Iniziamo allora a preparare la panzanella toscana con riso venere.

Tempo totale: 30 minutes

Porzioni: 3

See more about Edamam on

Ingredienti

Note

la preparazione di questo piatto è molto facile

1) Il primo ingrediente da preparare è il riso venere visto che dovrà essere freddo/tiepido quando verrà unito con le verdure. Mettete a bollire 5 bicchieri di acqua fredda e nel frattempo lavate il riso 3-4 volte in acqua fredda e scolatelo. Quando l’acqua bolle mettete il riso e un po’ di sale. Il riso venere ha bisogno di cuocere 40 minuti. Io ho usato il tipo parboiled che per cuocere ha bisogno di metà tempo. Quindi, dopo 20 minuti, scolate bene il riso e fatelo raffreddare su un ampio piatto piano.

022) Mentre il riso cuoce procedete a tagliare tutte le verdure: iniziate dalla cipolla rossa. Sbucciatela, tagliatela due volte a metà e poi a fette sottili. Lasciatela a mollo in una tazza media con un po’ di acqua e 2 cucchiai di aceto rosso per 20 minuti.

3) Lavate il cetriolo, tagliate una estremità di un paio di centimetri e sfregatela più volte sulla punta del cetriolo da dove l’avete tolta. Questa semplice operazione toglierà l’amaro dal cetriolo che si concentrerà in una cremina bianca. Tagliate questa piccola parte, sbucciate il cetriolo e dopo averlo tagliato per lungo in quattro fatelo a tocchetti.

4) Lavate le zucchine, che dovranno essere molto fresche visto che le gusterete crude, levate le estremità e usando una grattugia con i buchi grandi, tagliate le zucchine in fette molto sottili.

5) Lavate i pomodori, tagliateli in quattro e poi in tocchetti.

036) In un ampia ciotola mettete il cetriolo tagliato, le zucchine a fettine, i pomodori tagliati e la cipolla ben scolata con una decina di foglie di basilico che avrete fatto a pezzettoni a mano.

7) Unite il riso freddo alle verdure, condite con sale, due cucchiai di aceto e infine l’olio di oliva e mescolate molto bene. Lasciate riposare la panzanella in frigo per almeno mezz’ora .

Fresca e gustosa la panzanella toscana con riso venere adesso è pronta!

Carmen Arancino

... Scrivi la tua opinione ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.