INVOLTINI DI MELANZANE, RISO E CUORE DI RICOTTA

Con il caldo estivo un piatto freddo ci sta bene. Pochi fornelli da usare, semplice da preparare e buono, no anzi, buonissimo. Gli involtini di melanzane, riso e cuore di ricotta sono questo! Un piatto originale di chiara ispirazione siciliana che può essere un pranzo veloce o un primo saporito anche per vegetariani. Si possono preparare il giorno prima o sul momento, vanno bene comunque. E allora si comincia: oggi involitini di melanzane, riso e cuore di ricotta.

Tempo di preparazione: 20 minutes

Tempo di cottura: 20 minutes

See more about Edamam on

Ingredienti

Note

Consiglio l'uso della pellicola di plastica da cucina per formare il ripieno. La preparazione degli involtini è facile.

1) Tagliate la parte verde della melanzana, lavatela e tagliate sei fette. Vi avanzeranno le parti laterali da cui non si può fare un involtino ma potete tagliarle a piccoli cubetti da mettere nel sugo.

involtini_melanzane_foto (1)2) Su un piatto mettete le fette di melanzana, salandole su ambo i lati, una sull’altra in due pile. Coprite con un altro piatto piano e metteteci un peso sopra. Io uso un tagliere e sopra il tagliere metto una pentola con dell’acqua. Dovranno stare così per 30 minuti.

3) Lavate il riso con acqua fredda 3 o 4 volte e scolatelo bene. Con due bicchieri di acqua fredda fatelo cuocere per 20/25 minuti a fiamma bassa su un fornello medio in una pentola con il coperchio. Non va aggiunto sale. A cottura ultimata se è necessario scolate bene il riso, conditelo con una presa di pepe nero, pecorino grattugiato. Mescolate bene gli ingredienti e stendetelo su un piatto ampio o su un vassoio per farlo raffreddare. Il pecorino stagionato è saporito e non ci sarà bisogno di salare il riso

4) In un pentolino mettete dell’olio di oliva extravergine, l’aglio sbucciato e schiacciato. Sul un fornello piccolo fate rosolare l’aglio, aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di sale e coprite il pentolino. Lasciate cuocere per 20 minuti. Cinque minuti prima aggiungete 3 foglie di basilico lavato e a pezzettoni.

5) Ora passiamo alle noci. Dopo averle sbucciate mettete i gherigli nell’acqua bollente per 10 minuti e sbucciateli. Tagliateli finemente e uniteli alla ricotta in un’ampia tazza. Mescolate bene.

6) Passati i 30 minuti sciacquate delicatamente le fette di melanzana e asciugatele con della carta da cucina.

involtini_melanzane_foto (2)Mettete la piastra su un ampio fornello, fatela scaldate e cuocete le melanzane a fuoco basso  cinque minuti per lato. Devono rimanere morbide sennò non si possono arrotolare ma devono avere un bel colore ambrato.

7) Passiamo al ripieno dell’involtino. In pratica useremo la tecnica per fare gli onirigi quindi tagliate un quadrato di pellicola per alimenti grande quanto una mano e stendetelo su di essa. Prendete un cucchiaio di riso cotto e poggiatelo sul palmo della mano tenuto a coppa.

involtini_melanzane_foto (3)8) Al centro del riso mettete un cucchiaio scarso di ricotta e noci. Coprite con un’altra cucchiaiata di riso cotto e usate la pellicola e la pressione delle mani per compattare la polpettina. Dovrà essere ovale, della larghezza e dello spessore adatto per essere avvolta dalla fetta di melanzana.

involtini_melanzane_foto (4)9) Dopo avere preparato sei polpettine avvolgetele una in ogni fetta di melanzana. Poggiatele sul piatto di portata e copritele con il sugo di pomodoro.

involtini_melanzane_foto (5)10) Per un tocco di sapore fresco in più tagliate a strisce altre tre foglie di basilico da mettere sopra gli involtini.

involtini_melanzane_foto (7)Ci siamo! Gli involtini di melanzane, riso e cuore di ricotta sono pronti e sicuramente due a testa non basteranno.

Carmen Arancino

... Scrivi la tua opinione ...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.