FESTA DEL RISOTTO COL PESSIN 2015 DI SORGA’

La Pro Loco di Sorgà, in provincia di Verona, anche quest’anno organizza la Festa del Risotto col Pessin 2015 di Sorgà dall’11 al 20 Settembre, una festa locale famosa nella regione e anche oltre. La festa tramanda la tradizione del piatto locale per eccellenza: il risotto col pessin, fatto con il riso vialone nano I.G.P. locale e il pesce pescato nei canali e nei fossati che portano acqua alle risaie.
Agli inizi dell’autunno, tempo di mietitura del riso, le risaie venivano prosciugate e i contadini potevano, anche a mani nude, pescare il pesce rimasto sul fondo di canali e di fossati. Le pesca avveniva a fine lavoro durante il tramonto. Barbo, carpa, cavedano, ghiozzo, luccio e pesce gatto erano e sono le specie di pesce d’acqua dolce che uniti al riso del posto arricchivano la cena dei contadini. Un piatto sostanzioso e gustoso a portata dei meno abbienti che poche volte potevano permettersi il risotto col tastasal, a base di riso e carne di maiale, un lusso alla portata solo dei ricchi della zona.
Non solo riso a Sorgà!

ascari di sorga

Per gli appassionati più accaniti di automobilismo Sorgà è conosciuta per essere il paese natio di Antonio Ascari, corridore nato nel 1888, primatista mondiale di velocità su strada e deceduto nel 1925 durante il Gran Premio di Francia. Un targa apposta sulla facciata della casa natale a Sorgà ne ricorda la fama.

Chiese antiche, corti rurali e risaie sono un motivo in più per visitare la Festa del Risotto col Pessin 2015 di Sorgà e se siete amanti dell’occulto con tanto di fantasmi il Palazzo del Diavolo fa il caso vostro.

Il Palazzo del Diavolo

Il Palazzo del Diavolo

Costruito alla metà del XVI secolo dai nobili veronesi Bertoldi l’imponente Palazzo ospitava le trattative di pace tra i confinanti Mantovani che ambivano al territorio della Bassa Veronese con guerre sanguinose. Leggende popolari raccontano che nel periodo in cui il Palazzo era disabitato prese dimora il Diavolo in persona. Per scacciarlo il parroco di Sorgà dell’epoca, dopo una lunga preghiera con i paesani, benediceva il Palazzo che, subito dopo, sprofondava nella terra. Ma pochi anni dopo fu fedelmente ricostruito da un facoltoso proprietario terriero del posto.

Tornando alla tradizionale Festa del Risotto col Pessin 2015, stand del riso locale I.G.P., serate dove si balla e si ascolta musica non mancano per completare questa festa paesana.
Se desiderate maggiori informazioni potete contattare la Pro Loco di Sorgà (045 7320025) o il Municipio (045 7370000).

Carmen Arancino.

... Scrivi la tua opinione ...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.